Archivi categoria: urbanistica



La città come ultima difesa e ultima speranza

  Henry Lefebvre, “Il diritto alla città”, Ombre Corte, Verona, 2014 (ed. or.“Le droit à la ville”,editions Anthropos. Parigi, 1968)  David Harvey, “Città ribelli”, Il Saggiatore, Milano, 2013 (ed. or. “Rebel cities”, Verso Books the imprint of The New Left Brooks 2012)  Il libro ...




A Montpellier sui rami del grattacielo

  Il Gambero Verde 10 maggio 2018 ...




Roma, stretta alle demolizioni dei palazzi storici

  Il Fatto Quotidiano 11 maggio 2018 ...




Fiumicino, governo e Regione fermano i piani di Benetton

  Il Fatto Quotidiano 11.05.2018   ...




Autorizzazione paesaggistica, quando la motivazione si può ritenere adeguata?

  La sesta sezione del Consiglio di Stato, nella sentenza n.1799/2018 pubblicata il 20 marzo, ha rammentato che l’atto di autorizzazione paesaggistica dell’ente locale, espressione dell’esercizio di valutazioni tecniche, “deve contenere un’adeguata motivazione, e deve indicare i presupposti di fatto e le ...




Il racconto di una città senza stereotipi

  Da Napoli si fugge e a Napoli si ritorna. È bastato che l’originario Progetto Bagnoli tornasse alla luce, che Vezio De Lucia, uno degli ultimi rigorosi e appassionati urbanisti che ritiene che questa disciplina possa ancora contribuire a cambiare il volto ...




Castelluccio, una colata di cemento sulla fioritura

  Il Manifesto 03.05.2018 ...




Reati paesaggistici: ecco il preciso confine tra ampliamento e nuova costruzione

  La Cassazione sancisce un principio interpretativo in materia di reati paesaggistici disciplinati dall’art. 181 del d.lgs. 42/2004, nel testo attualmente vigente a seguito della censura della Corte Costituzionale. Occhi puntati sulla recentissima sentenza penale 16697/2018 del 16 aprile della Corte di ...




L’art. 6 della L.R. Lazio n. 7/2017 sulla rigenerazione urbana e la demolizione e ricostruzione dei villini a Roma. Alcune considerazioni strettamente giuridiche sul “governo della rigenerazione” da parte di Roma Capitale

  L’affaire “Villa Paolina” ha aperto il dibattito, politico, tecnico e urbanistico, su quali limiti incontrino gli interventi di demolizione e ricostruzione, con premialità di cubatura sino al 20%, oggi ammessi dall’art. 6 della legge laziale sulla rigenerazione urbana nel territorio di Roma. ...




Cassazione: quali sanzioni si rischiano nelle aree vincolate?

  Per determinare la sanzione cui sottoporre gli interventi realizzati senza autorizzazione paesaggistica in area vincolata, è necessario stabilire se si è in presenza di un ampliamento volumetrico di un edificio preesistente o di una nuova costruzione. Con la sentenza 16697 del ...




L’Assessore Valeriani “Regione pronta a un patto con costruttori e cittadini. Ora il Piano del paesaggio”

  la Repubblica 21 aprile 2018 ...




Un voto per i villini del ‘900 “Stop alle demolizioni fino all’arrivo dei vincoli”

  la Repubblica 21 aprile 2018 ...




Pigliaru cede, mezza vittoria degli ambientalisti

  Il Manifesto 20.04.2018 ...




Dai villini liberty alle periferie “Meno cemento e regole certe”

  la Repubblica 20 aprile 2018 ...




Semi: «Venezia stregata dal turismo: urge rompere l’incantesimo»

  VENEZIA. Venezia, città degli espulsi. È questo il rischio che corre se non si spezza l’incantesimo della monocultura turistica. Un incantesimo che ha l’effetto di far credere ai cittadini che l’unico mercato possibile sia quello turistico, che i palazzi siano destinati a decadere ...




Lo strano caso del paese dove l’esproprio è un condono

  la Repubblica 18 aprile 2018 ...




Palazzi storici, la Variante sui lavori spacca Firenze

  Il Fatto Quotidiano 17 aprile 2018 ...




Vico Equense, un maxi-parcheggio nel borgo che fu set di «Totò a colori»

  Antonio Scannagatti, un musicista squattrinato, abita con la famiglia della sorella nel paesino di Caianello, ma sogna una chiamata da Milano dagli editori musicali Tiscordi o Zozzogno che gli garantisca la gloria: è infatti convinto di essere un genio della musica. ...




Gli standard urbanistici compiono cinquant’anni

  Il 2 aprile 1968 è stato approvato il decreto interministeriale sugli standard urbanistici che sancisce l’obbligo di riservare, nei piani urbanistici, almeno 18 mq di suolo destinato a spazi pubblici e attività collettive per ogni abitante. Un obbligo posto a garanzia ...




Spetta al Campidoglio tutelare i villini storici

  la Repubblica 10.04.2018 ...