Archivi categoria: zone umide



Il Wwf fa il check-up ai Parchi nazionali e alle Aree marine protette: costano 1 euro e 35 centesimi ad abitante

  Il Wwf si è chiesto quale sia lo stato di salute delle aree protette italiane e ne è venuto fuori presentando il “Check-up dei parchi Nazionali e delle Aree Marine Protette” che è stato presentato al ministro dell’Ambiente, Sergio Costa e ...




Ai parchi chi deve pensarci?

  Le ultime notizie e soprattutto i dati sulla situazione dei 23 Parchi nazionali inducono ancora una volta a chiederci; ma in Italia c’è qualcuno a cui compete occuparsene? Il Consiglio di Stato conferma, infatti, che molti del nostri parchi, anche con ...




I Parchi Nazionali italiani sono allo sfascio. E così le nostre bellezze naturali non rendono e ci costano care

  Potrebbero essere una delle leve in grado di far ripartire l’economia italiana, insieme alle città d’arte.  Invece hanno bilanci disastrosi con entrate quasi zero.  Sono disorganizzati, spesso senza presidenti da decenni. Hanno debiti storici e procedure burocratiche elefantiache che li appesantiscono. Molti sono privi dei piani ...




I conti dei parchi nazionali tornano o no ?

    AIDAP interviene sulle fuorvianti interpretazioni “balneari” di certa stampa sulla relazione della Corte dei Conti.  Si sa che d’agosto i media pubblicano notizie che normalmente non troverebbero nemmeno lo spazio di un trafiletto e, soprattutto, si sa che i giornalisti ...




Lettera aperta al ministro dell’Ambiente sulla questione “parchi”

  Illustre Ministro Sergio Costa, mi permetto di rivolgermi a Lei in merito alla questione “parchi” perché è questione che seguo ininterrottamente da circa cinquant’anni sia sul piano operativo sia su quello dell’elaborazione teorica, che mi ha impegnato a livello istituzionale come ...




A proposito di responsabilità dei Parchi dopo la tragedia del Raganello

  Vorrei chiarire brevemente due aspetti contenuti nell’intervento di Giampiero Sammuri, Presidente di Federparchi, intitolato “I Parchi dopo la tragedia delle Gole del Raganello” e pubblicato su Greenreport, per evitare interpretazioni che rischiano di danneggiare gli stessi Parchi e i loro visitatori. 1. Scrive ...




I Parchi dopo la tragedia delle Gole del Raganello

  La tragedia delle gole del Raganello nel Parco Nazionale del Pollino ha avuto, giustamente, un grande riscontro mediatico. La reazione immediata, è stata di sgomento e di vicinanza e solidarietà alle famiglie delle vittime, le quali, immagino non sapranno darsi pace ...




La tragedia del Raganello e le ambiguità culturali e gestionali delle aree protette

  La tragedia delle Gole del Raganello ripropone alla pubblica attenzione aspetti critici e di ambigua interpretazione sul ruolo istituzionale e sulla gestione dei Parchi e delle aree protette. Anche per questo motivo, ritengo che una corretta esegesi dovrebbe sottendere dai principi ...




Ai Parchi non basta la solidarietà

  La tragedia delle Gole di Raganello nel Parco del Pollino ha riproposto drammaticamente il tema del ruolo e della gestione dei nostri parchi. Per essere più precisi ha riproposto il tema tutt’altro che nuovo di come le istituzioni debbono tutelare il ...




È in vigore il Regolamento sul dibattito pubblico in Italia: come funziona, spiegato dal Cnr

  Il DPCM 76 del 10.5.2018, Regolamento recante modalità di svolgimento, tipologia e soglie dimensionali delle opere sottoposte a dibattito pubblico attua l’art. 22 comma 2 del decreto legislativo “Codice dei contratti pubblici” (18 aprile 2016, n. 50, modificato dal decreto legislativo 19 aprile ...




Boschi, canneti, dune e canali. La biodiversità

  Corriere della Sera 20.06.2018 ...




Studio scioccante sulle Aree protette: un terzo sono degradate dalle attività umane

  «Un terzo delle terre protette del mondo è sottoposto a un’intensa pressione umana», a rivelarlo è lo studio“One-third of global protected land is under intense human pressure”, definito  «uno straordinario controllo della realtà» sugli sforzi per scongiurare una crisi della biodiversità, che ...




Quanto sono importanti Parchi e Aree protette per la biodiversità in Europa?

  Lo studio “Uniqueness of Protected Areas for Conservation Strategies in the European Union” pubblicato su Scientific Reports da un team di ricercatori, tedeschi e britannici e dagli italiani Antonello Provenzale del Cnr e Alessandro Chiarucci dell’università di Bologna, che per la prima volta ha esaminato il valore ...




Il Pd ripresenterà la legge sfasciaparchi?

  L’ambiente non è certo nei guai solo per la latitanza del Pd, di cui si è discusso anche molto vivacemente in campagna elettorale. Latitanza che si sposa peraltro – come avevamo visto chiaramente anche con il referendum – con politiche istituzionali ...




Borghi ci riprova con aree protette e acqua pubblica

  ROMA (Public Policy) – Il deputato Pd Enrico Borghi ripresenterà, la prossima settimana, le pdl sulla riforma della legge quadro delle aree protette e sull’acqua pubblica. I testi che verranno depositati a Montecitorio – fa sapere lo stesso Borghi a Public Policy – ...




Il programma ambientale che VAS propone di fare proprio alle liste che sono state presentate per le elezioni regionali del Lazio

  Alle ore 12 di sabato 3 febbraio 2018 è scaduto il termine per la presentazione delle liste per le elezioni regionali del Lazio: sono state 19 le liste presentate, a sostegno di 9 aspiranti governatori (Nicola Zingaretti per il PD, Stefano ...




World Wetlands Day, dossier Wwf: mappa dei siti più a rischio in Italia e specie aliene

  Le zone umide sono gli ambienti con la più elevata ricchezza di biodiversità al mondo, insieme alle barriere coralline, tutelate fin dal 1971 dalla Convenzione Internazionale Ramsar. Il grande valore in termini di servizi ambientali è ancora tutto da esplorare, ma c’è ...




La legge quadro sulle Aree protette, tra sipari strappati e paletti di frassino

  Con lo scioglimento delle Camere è calato il sipario sul lento incedere della riforma della legge quadro sulle Aree protette. Si annovera unicamente la percolazione di qualche altro nuovo parco, nella legge di Bilancio. E dunque, occorrerà di nuovo aggiornare l’affermazione, ...




Politiche ambientali, parchi e Pd

  Commentando un intervento di Realacci sul bilancio legislativo del Pd in parlamento sulle politiche ambientali ho criticato in particolare i silenzi sulla poco edificante vicenda della legge sui parchi. Ho raccolto rilievi  dal solito: hai ancora fiducia nel Pd? Vorrei provare ...




Colombia: il rifugio amazzonico dei delfini di fiume diventa sito Ramsar

  Il presidente della Repubblica della Colombia, Juan Manuel Santos,ha ufficialmente istituito il sito Ramsar dei Lagos de Tarapoto, nel dipartimento di Amazonas, che così diventa la prima zona umida Ramsar di importanza internazionale dell’Amazzonia colombiana. La cerimonia della firma dei documenti ...