Archivi categoria: Zone di Protezione Speciale (ZPS)



La Commissione Ambiente del Senato ha preso atto che l’iter della riforma delle aree protette è bloccato in attesa del parere della Ragioneria Generale dello Stato

  Sen. Massimo Caleo Legislatura 17ª – 13ª Commissione permanente – Resoconto sommario n. 354 del 13/12/2017 TERRITORIO, AMBIENTE, BENI AMBIENTALI    (13ª) MERCOLEDÌ 13 DICEMBRE 2017 354ª Seduta Presidenza del Presidente MARINELLO                Interviene il sottosegretario di Stato ...




La Commissione Ambiente del Senato vuol proseguire l’esame della proposta di legge di riforma dei parchi

 


Appello ambientalisti, stop a riforma di legge sui parchi

  Stop alla riforma della legge 349/91 sui parchi perché rischia di “peggiorare la situazione della natura in Italia”. È l’appello che diverse associazioni ambientaliste ed esponenti del mondo italiano della cultura e della ricerca, di cui il Wwf ...




Parchi, appello a Gentiloni: fermare lo stravolgimento della Legge

  «La legge quadro sulle aree naturali protette (Legge 6 dicembre 1991, n. 394) ha rappresentato un punto di svolta nella tutela della natura italiana, consentendo di passare da poche aree protette ad un sistema di parchi e riserve ...




L’Italia ha altre 15 zone speciali di conservazione (Zsc), tutte in Piemonte

  Aumentano le zone speciali di conservazione (Zsc) in Italia. Con apposito decreto pubblicato sulla Gazzetta ufficiale di ieri ne sono state designante 15 nel territorio della Regione Piemonte. Si tratta di 9 Zcs della regione biogeografica alpina, 5 ...




Riprende l’esame da parte delle Commissioni competenti del disegno di legge di riforma dei parchi

  Riprende l’esame del testo del disegno di legge di riforma dei parchi (119-1004-1034-1931-2012-B) così come approvato dalla Camera dei deputati il 21 giugno 2017. Su tale testo c’è stata la relazione inviata dalla Ragioneria di Stato al Governo ...




Che partita si gioca sui parchi

  Panorama 30.11.2017  

La produzione di energia elettrica dal vento non rappresenta sempre l’interesse pubblico prevalente

  Sempre con maggiore frequenza ritorna il tema dell’eolico e del suo impatto sul territorio nonché della sua peculiarità di soddisfare, molto spesso, gli interessi individuali piuttosto che gli interessi diffusi dell’intera collettività. Recentissimo l’articolo dell’ANEV (Associazione Nazionale Energia ...




Anev: le linee guida Ue e gli studi scientifici non escludono l’eolico nei siti Natura 2000

  L’Associazione nazionale energia del vento (Anev) sottolinea che «la fonte eolica è fondamentale per la tutela della biodiversità, per la lotta ai cambiamenti climatici e per il risparmio di materie prime» e per sostenerlo cita le numerose fonti scientifiche internazionali ...




Gas e petrolio bloccano di nuovo la riforma dei Parchi

  Non sono bastate le modifiche fatte alla Camera in materia di attività minerarie perché la legge di riforma dei Parchi naturali, attualmente in mano al Senato, passasse indenne dal giudizio del ministero dello Sviluppo economico e della Ragioneria ...