Archivi categoria: riserve naturali regionali



LAZIO. M5S: MAGGIORANZA ZINGARETTI NON TIENE SU NOMINE PARCHI

  (DIRE) Roma, 17 set. – “Oggi abbiamo assistito allo psicodramma della ‘diversamente maggioranza’ di Zingaretti, che in Commissione Agricoltura e Ambiente ha abbandonato i lavori proprio durante la votazione sulle nomine dei Presidenti dei Parchi e dell’ente Roma Natura, frutto di ...




LAZIO. DE PETRIS: GRAVE ATTACCO AD AREE NATURALI PROTETTE

  (DIRE) Roma, 17 set. – “Le disposizioni approvate dal Consiglio regionale del Lazio costituiscono un grave rischio per il sistema delle aree naturali protette della Regione e sono in contrasto con la legge quadro nazionale, tuttora vigente, a tutela dei parchi. ...




LPN-Lazio, Legambiente chiede a Regione di fermare caccia nei parchi

  Roma, 17 set. (LaPresse) – Legambiente scrive all’assessore all’Ambiente della Regione Lazio Enrica Onorati per chiedere di fermare in aula le modifiche di legge alla 4/2015 che permetterebbero la caccia, seppur selettiva nei parchi. “Oggi in aula regionale si può fermare ...




Una nuova fase ambientale, anche per i parchi

  Sul piano nazionale, europeo e mondiale tiene banco ormai una crisi ambientale che impone una rimessa a punto di politiche che evitino derive drammatiche di cui avvertiamo già segnali allarmanti. Accordi internazionali come quello di Parigi segnano il passo, ministri dell’Ambiente ...




Il Wwf fa il check-up ai Parchi nazionali e alle Aree marine protette: costano 1 euro e 35 centesimi ad abitante

  Il Wwf si è chiesto quale sia lo stato di salute delle aree protette italiane e ne è venuto fuori presentando il “Check-up dei parchi Nazionali e delle Aree Marine Protette” che è stato presentato al ministro dell’Ambiente, Sergio Costa e ...




Il Trentino dà vita al primo Festival delle aree protette

  In Trentino le aree protette rappresentano una fetta fondamentale del territorio (e dell’economia) locale: un parco nazionale, 2 parchi naturali, 10 reti di riserve più una moltitudine di piccole aree protette formano una fitta ragnatela verde che arriva a coprire il ...




Ai parchi chi deve pensarci?

  Le ultime notizie e soprattutto i dati sulla situazione dei 23 Parchi nazionali inducono ancora una volta a chiederci; ma in Italia c’è qualcuno a cui compete occuparsene? Il Consiglio di Stato conferma, infatti, che molti del nostri parchi, anche con ...




I Parchi Nazionali italiani sono allo sfascio. E così le nostre bellezze naturali non rendono e ci costano care

  Potrebbero essere una delle leve in grado di far ripartire l’economia italiana, insieme alle città d’arte.  Invece hanno bilanci disastrosi con entrate quasi zero.  Sono disorganizzati, spesso senza presidenti da decenni. Hanno debiti storici e procedure burocratiche elefantiache che li appesantiscono. Molti sono privi dei piani ...




I conti dei parchi nazionali tornano o no ?

    AIDAP interviene sulle fuorvianti interpretazioni “balneari” di certa stampa sulla relazione della Corte dei Conti.  Si sa che d’agosto i media pubblicano notizie che normalmente non troverebbero nemmeno lo spazio di un trafiletto e, soprattutto, si sa che i giornalisti ...




Lettera aperta al ministro dell’Ambiente sulla questione “parchi”

  Illustre Ministro Sergio Costa, mi permetto di rivolgermi a Lei in merito alla questione “parchi” perché è questione che seguo ininterrottamente da circa cinquant’anni sia sul piano operativo sia su quello dell’elaborazione teorica, che mi ha impegnato a livello istituzionale come ...




A proposito di responsabilità dei Parchi dopo la tragedia del Raganello

  Vorrei chiarire brevemente due aspetti contenuti nell’intervento di Giampiero Sammuri, Presidente di Federparchi, intitolato “I Parchi dopo la tragedia delle Gole del Raganello” e pubblicato su Greenreport, per evitare interpretazioni che rischiano di danneggiare gli stessi Parchi e i loro visitatori. 1. Scrive ...




I Parchi dopo la tragedia delle Gole del Raganello

  La tragedia delle gole del Raganello nel Parco Nazionale del Pollino ha avuto, giustamente, un grande riscontro mediatico. La reazione immediata, è stata di sgomento e di vicinanza e solidarietà alle famiglie delle vittime, le quali, immagino non sapranno darsi pace ...




La tragedia del Raganello e le ambiguità culturali e gestionali delle aree protette

  La tragedia delle Gole del Raganello ripropone alla pubblica attenzione aspetti critici e di ambigua interpretazione sul ruolo istituzionale e sulla gestione dei Parchi e delle aree protette. Anche per questo motivo, ritengo che una corretta esegesi dovrebbe sottendere dai principi ...




Ai Parchi non basta la solidarietà

  La tragedia delle Gole di Raganello nel Parco del Pollino ha riproposto drammaticamente il tema del ruolo e della gestione dei nostri parchi. Per essere più precisi ha riproposto il tema tutt’altro che nuovo di come le istituzioni debbono tutelare il ...




È in vigore il Regolamento sul dibattito pubblico in Italia: come funziona, spiegato dal Cnr

  Il DPCM 76 del 10.5.2018, Regolamento recante modalità di svolgimento, tipologia e soglie dimensionali delle opere sottoposte a dibattito pubblico attua l’art. 22 comma 2 del decreto legislativo “Codice dei contratti pubblici” (18 aprile 2016, n. 50, modificato dal decreto legislativo 19 aprile ...




Umbria, il Monte Peglia ottiene il titolo di riserva dell’Unesco: “Un sogno diventato realtà”

  Dopo due anni di duro lavoro la riserva naturale del Monte Peglia, in Umbria, ha ottenuto il titolo Mab Unesco (acronimo di Man and the biosphere), il riconoscimento internazionale per la biodiversità. Un risultato brillante frutto dell’impegno e della tenacia di un comitato di cittadini, ...




Ben oltre i tempi prescritti ed a ridosso della pausa estiva il Consiglio Regionale ha deciso di far pubblicare un avviso pubblico per la procedura di designazione di due membri del Consiglio Direttivo degli Enti di gestione delle 13 aree naturali protette istituite nel Lazio

  Con Nota VAS prot. n. 14 del 18 aprile 2018 l’associazione VAS ha sollecitato alla Regione Lazio l’Insediamento dei Presidenti e dei Consigli Direttivi degli Enti di gestione delle aree naturali protette regionali istituite nel Lazio nei termini di tempo prescritti dalla ...




Parchi nel Lazio la green economy che non decolla

  la Repubblica 31.07.2018 ...




Dallo scorso 3 luglio sono scadute, senza essere state rinnovate, tutte le cariche degli organi istituzionali degli Enti di gestione delle aree naturali protette istituite nel Lazio

  Come dovrebbe esser noto, negli ultimi 6 anni e mezzo la gestione dei parchi e delle riserve naturali regionali istituite nel Lazio è stata svolta ininterrottamente senza Presidenti e senza Consigli Direttivi, con un commissariamento straordinario che è iniziato il 12 ...




I parchi dopo l’estate

  In questi giorni soprattutto nei Parchi e nelle aree protette si registrano molte belle iniziative di pulizia delle spiagge e raccolta plastiche in mare e fiumi. È la conferma di una grave condizione ambientale, ma anche di una encomiabile e crescente ...